Bellezza Donne | Donne Salute | Perché è il tuo stomaco fa rumore

Perché è il tuo stomaco fa rumore

Perché è il tuo stomaco fa rumore

Anche se si dice che uno stomaco rumoroso richiede cibo, non è esattamente vero. I rumori si possono verificare anche dopo aver mangiato.

Ma in questo caso si sentono di meno per colpa degli alimenti che si trovano nel tratto digerente.
Perché, in realtà, non solo lo stomaco è rumoroso, ma anche l’intestino tenue e quello grosso.
Di questo rumore è colpevole l’attività muscolare dello stomaco e dell'intestino. Per capire il fenomeno dobbiamo sapere qualcosa sulla digestione.
Il sistema digerente è in realtà un tubo che inizia con la bocca e finisce con l'ano. Le sue pareti sono in realtà dei muscoli che contribuiscono al trasporto degli alimenti.
Per trasformarsi in feci, la cena della scorsa notte deve spostarsi dalla bocca all'ano, e questo accade solo perché i muscoli che formano le pareti del tratto digestivo si contrattano ritmicamente.
Il processo è chiamato peristalsi e avviene in onde che si spostano verso l'ano che portano con loro tutto ciò che c’è nel tubo digerente, compresi i gas e i liquidi.
I gas arrivano là sia perché ingoi dell’aria, sia come risultato secondario della digestione-alcuni alimenti, quando vendono scomposte, producono dei gas. Proprio questi gas, quando si spostano sotto la forza delle contrazioni muscolari, provocano il rumore che sentiamo.
Loro si verificano indipendentemente dal fatto che lo stomaco è vuoto o pieno.
Ma, perche avviene la contrazione dei muscoli quando il tubo digerente è vuoto? Ebbene, il cervello non sa che l'apparato digerente è vuoto, ameno che il tratto digestivo non glielo segnala, e secreta alcuni ormoni.
In risposta, il cervello trasmette ai muscoli l’ordine di riprendere la peristalsi. Le contrazioni di un apparato digerente vuoto creano la sensazione di fame, ma producono anche quei rumori imbarazzanti che sembravano apparire proprio quando c'è silenzio intorno.
Le contrazioni di un tubo digerente vuoto si verificano a ondate, a intervalli di circa un'ora e richiedono circa 10 minuti. Quando si mangia, si ferma il rumore.
Se si vuole sbarazzare di questi rumori, si può provare a mangiare piccoli pasti frequenti in modo che il tratto digerente abbia sempre qualcosa da elaborare. Inoltre, un bicchiere d'acqua calma lo stomaco, ma solo temporaneamente.
Anche se fastidiosi, questi rumori sono normali e ti fa capire che lo stomaco funziona come dovrebbe. Se ritieni che loro peggiorino, forse dovresti pensare ai cambiamenti che si verificano nella tua dieta. Evita i succhi gassati e i cibi che fermentano, producendo dei gas – i fagioli, i cavoli, le cipolle, ecc.
Se non si notano miglioramenti, devi consultare il medico perche uno stomaco troppo rumoroso potrebbe essere malato. La sindrome del colon irritabile o un blocco a livello intestinale potrebbero essere la colpa.
Trovi imbarazzante il rumore dello stomaco vuoto? Dì la tua!

Condivivi a / Aggiungi a: Add to your del.icio.us del.icio.us | Digg this story Digg
  • email Invialo ad un amico
  • print Versione stampabile
Vota questo articolo
3.05